LITRILIRE (ITA)

MUSIC/POETRY

17-18-19 Luglio
 Centro Città

ITA LITRILIRE, o anche: “Basta canzoni”! Non esattamente un duo, quello dei Litrilire è più propriamente un workshop indiscreto all’incrocio tra il rap, la saggistica e le tecnologie svuotate della modernità. Il tutto si è sviluppato nei ritagli di tempo tra un concerto e l’altro dei paralleli progetti musicali dei suoi ideatori: Alessandro Fiori e Lorenzo Maffucci. B&b, automobili, backstage, spiagge, salotti, pizzerie sono alcuni degli scenari in cui si sono addensati i primi brani dei LITRILIRE: tra Gioiosa Ionica e Saluzzo, un’ideale crociera di terra attraverso lo stivale armati di carta, penna e campionatori per raccogliere le idee e i rumori in cui di volta in volta si può incappare. Il saccheggio di suoni e di ore di sonno si è fin qui tradotto in un primo album, per l’appunto intitolato “Crociere”, rintracciabile sui canali virtuali dell’etichetta Ibexhouse; ma il sospetto è che il bello debba ancora arrivare, e che i LITRILIRE tenteranno di fare in modo che i sospetti si trasformino, in un modo o nell’altro, in cruda realtà.

EN LITRILIRE, or also: “No more songs!”! Not exactly a duo, Litrilire is more like an indiscreet workshop that is a cross between rap, non-fiction and the empty technology of modern life. It all develops in the spare time between one concert and the other of the parallel musical projects of its creators: Alessandro Fiori and Lorenzo Maffucci. B&Bs, automobiles, backstage, beaches, living rooms and pizzerias are several of the scenarios in which the first songs of the LITRILIRE are collected: between Gioiosa Ionica and Saluzzo, an ideal land cruise on foot, armed with paper, a pen and samplers that collect the ideas and sounds that you can run into from time to time. The plundering of sounds and hours of sleep has been transformed into a first album, in fact entitled “Crociere” (“Cruises”),  which can be found on the virtual channels of the Ibexhouse label; but the suspicion is that the best is still to come, and that LITRILIRE will attempt to ensure that suspicions transform, in one way or another, into harsh reality.