JUAN WAUTERS (USA)

MUSIC

17-18-19 Luglio
 Centro Città

ITA Arrivato a New York dall’Uruguay, il giovane Juan Wauters inizia subito a scrivere musica per scacciare la solitudine che inevitabilmente nasce quando ci si sposta in una grande città come la Grande Mela. Ma questa solitudine dura ben poco: con alcuni amici conosciuti nel quartiere di Jackson Heights forma il gruppo The Beets. Nel 2009 si fanno conoscere al grande pubblico grazie all’album prodotto da Captured Tracks, Spit On The Face Of People Who Don’t Want To Be Cool. Dopo numerosi album prodotti e vari concerti in giro per l’America la band nel 2012 si scioglie. Ma Juan sente di aver ancora qualcosa da dire al mondo e quindi nel 2014 decide di realizzare un album da solista sempre prodotto da Captured Tracks.

EN Born in Montevideo, Uruguay, Wauters relocated to New York City in the early 2000s. He formed an indie rock band named The Beets with bassist Jose Garcia and drummer Melissa Scaduto. Juan Wauters released his debut solo album NAP: North American Poetry in 2014. The following year, Wauters released his sophomore recording Who Me? that features songs sung in both Spanish and English. Wauters has shared stages with artists such as Jeff Tweedy, Mac DeMarco, and Foxygen.