HAN SESSIONS (CH/TI)

VISUAL

18-19-20-21-22 Luglio
 Centro Città

ITA Fortemente influenzati dal mondo della grafica, i lavori di Han sfruttano l’uso di molteplici discipline e tecniche per rappresentare luoghi lontani e le persone che li abitano. I suoi collage si presentano come finestre su mondi surreali dove l’elemento umano è spesso camuffato da cieli stellati, carte da parati e animali impossibili. Donne dai corpi lunghi con forme solo accennate, appartenenti a tutte le epoche, animano i suoi quadri rimanendo sospese tra il realismo del collage e l’astrazione delle forme geometriche che compongono i fondi. Con l’ausilio di materiale scovato nei più piccoli angoli del mondo, il lavoro di Han si presenta eterogeneo e prolifero.

EN Strongly influenced by graphics, Han’s works use numerous disciplines and different techniques to represent places far away and people inhabiting them. With material found in the smallest corners of the world, Han’s work is heterogeneous and prolific.